Settimana 26

Double Master 2022 e l'inizio dei nuovi WPNq

Double Master 2022 si avvicina

Lo spoiler di Double Master 2022 è ormai completo, e potete vedere tutte le carte a questo indirizzo. Tante sono le ristampe di valore, con carte che non venivano più stampate da più di 20 anni, come Imperial Seal e Concordant Crossroads. Tra le carte più giocate del Modern troviamo ad esempio Cavern of Souls, Aether Vial, Seasoned Pyromancer e Wrenn and Six, ristampa già annunciata alcune settimane fa.

A partire da venerdì prossimo, sarà già possibile giocare con le carte di Double Master nei WPN Premium della vostra zona. Per saperne di più, contattate i vostri negozianti di fiducia.

I WPNq del primo weekend di luglio

Il prossimo weekend partono ufficialemnte i WPNq del nuovo corso. Vi ricordo che, se non vi siete ancora iscritti, potete ancora farlo qualora ci siano posti disponibili. Come sempre, vi rimando ai link ufficiali degli eventi Facebook, dove reperire tutte le info riguardo a costi, premi e modalità di iscrizione.

Cos’è successo al MMM Showdown di Berlino dello scorso weekend

Questo torneo, di chi ho sentito parlare per la prima volta pochi giorni fa, si è svolto a Berlino lo scorso sabato 25 giugno. Organizzato e sponsorizzato dal team di CardMarket, ha visto partecipare alcuni dei migliori giocatori Modern tedeschi assieme a diversi ospiti internazionali, tra cui Simon Nielsen e Andrea Mengucci. Il formato dell’evento è stato proprio il Modern e, su CardMarket, è disponibile un coverage completo, con tutte le decklist della top 16. Limitandoci a dare un’occhiata alla top 8, eccovi i nomi dei giocatori ed i relativi archetipi:

  • Lewin Keller – Amulet Titan
  • Simon Nielsen – Glimpse of Tomorrow
  • Eli Loveman – Hammer Time
  • Florian Böhme – Domain Zoo
  • Viktor Bunzer – Four-Color Omnath
  • Florian Binder – Amulet Titan
  • Andrea Mengucci – Vivien Combo
  • Tarek Bokelmann – Merfolk

Come potete vedere, la top 8 è molto variegata, con 7 archetipi diversi tra cui alcuni outsider rispetto ai Tier 1 del formato (Vivien Combo, Merfolk e Domani Zoo). Alla fine dei round a eliminazione diretta, è Simon Nielsen ad aggiudicarsi il titolo di campione del primo MMM Showdown della storia. Per ulteriori info vi rimando al coverage ufficiale che vi ho linkato ad inizio paragrafo.

E con questo è tutto per oggi, a lunedì prossimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *