Settimana 24

Il Qualifier Weekend su Arena e molto altro

I risultati delle NRG Series di Lansing

Alle ultime Nerd Rage Gaming Series, sono stati due i main event degli di nota: il Modern da 10k $, che ha fatto registrare 315 giocatori, ed il Pioneer da 5k $, da 200 players.

Partendo dal Modern, in top 8 troviamo 3 copie di 4C Elementals/Blink, tra cui quella del vincitore Josh Warsaw, 2 copie di Izzet Murktide, una di Living End, una di Azorious Hammer e una di MonoGreen Tron. 4C Elementals si conferma il mazzo da battere del Modern: con una metagame share di poco inferiore al 10% (sommando le due varianti che su MTGMelee sono indicate come Blink ed Elementals) ha una win rate del 61%, di molto superiore a quella dell’altro Tier 1 del meta (UR Murktide), che non arriva neanche al 50%. Tra i vari Tier 1 ed 1.5 del Modern, solo Temur Rhinos si avvicina alla WR di 4C con un 56%, valore comunque sensibilmente inferiore rispetto al 61% di 4 colori. Se volete dare un’occhiata ad altre decklist Modern, ho aggiornato anche l’articolo di lunedì scorso, con le migliori 8 liste del 4 Seasons Spring. Le potete trovare qui.

Per quanto il Pioneer, in top 8 troviamo una singola copia di Izzet Phoenix, quella del vincitore del torneo Scott Pulera, una copia di MonoGreen Devotion, una copia di MonoBlue Spiriti, una copia di Rakdos Sacrifice, due copie di Rakdos Midrange e due copie di Esper Control. Questi risultati sono sicuramente provvisori, dati i recenti ban di Winota ed Expressive Iterarion e la conseguente condizione di precarietà del formato, ma ci danno buone indicazioni su cosa aspettarci in futuro. Tra gli archetipi più performanti, in termini di Win Rate, troviamo nelle prime due posizioni (tra i Tier 1 ed 1.5) MonoBlue Spiriti e MonoGreen Devotion a dimostrazione che, in una situazione di incertezza, i mazzi più solidi rimangono la scelta migliore da percorrere.

Il Qualifier Weekend ed il Qualifier Play-In

Il prossimo fine settimana, su Magic: Arena torna il Qualifier Weekend, che mette in palio la qualifica alla prossima Arena Championship. Il formato dell’evento sarà Explorer BO3, e sarà, come sempre, suddiviso in due giornate. Il day 1 sarà sabato 18 giugno, il day 2 sarà il giorno seguente, domenica 18. Vi ricordo che, se non siete qualificati, potete tentare la fortuna nel Qualifier Play-In che si svolgerà venerdì 17 giugno, sempre in formato Explorer BO3. Se volete avere tutti i dettagli sul torneo, inclusi i premi e le entry window, potete dare un’occhiata qui.

Proseguono i CommandFest (Sao Paulo e Mexico City)

Anche il prossimo weekend continuano gli eventi live del nuovo circuito dei CommandFest. In attesa dell’arrivo del circuito in Italia, in occasione del primo Grand Open Qualifier del nuovo corso, questo weekend i CommandFest saranno due: Sao Paulo e Mexico City. Come già accaduto negli eventi passati, le modalità di iscrizione sono diverse e prevedono l’accesso alla location dei tornei per una o più giornate, a seconda della tipologia di biglietto acquistato. Vedremo se i costi saranno paragonabili con quelli del CommandFest Bologna.

Il MOCS Season 1

Il prossimo sabato 18 giugno tornano anche i grandi eventi su Magic Online: è di nuovo il momento del MOCS. In questa prima Champions Showcase del 2022 si sfideranno gli 8 migliori giocatori di Magic: Online della prima metà ddel 2022. Il formato sarà, come al solito, mixed: 3 round di cube draft seguiti da 3 round di Modern, più una finale (sempre in formato Modern) in caso i vincitori delle porzioni Limited e Modern non siano lo stesso giocatore. Il torneo verrà trasmesso in diretta su Twitch alla solita pagina a partire dalle 19.00 ora italiana.

E con questo abbiamo finito anche per oggi, alla prossima settimana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *