Settimana 48

Torna la Mythic Championship

La Innistrad Championship

Il prossimo weekend torna quello che una volta chiamavamo Pro Tour, e che da qualche anno a questa parte ha iniziato a chiamarsi Championship (per l’occasione, Innistrad Championship). L’evento sarà giocato interamente su Arena, in due formati: Standard ed Historic. In svizzera si giocheranno 15 round, 7 durante la giornata di venerdì 03, 8 per la giornata di sabato 4. In entrambi i giorni si giocheranno tutti e due i formati, mentre la top 8 sarà disputata in formato Historic. Vi ricordo che la top 8 sarà giocata come al solito con le modalità upper e lower bracket.

L’intero torneo sarà trasmesso in diretta live su Twitch, alla solita pagina, a partire da venerdì pomeriggio alle 18 ora italiana.

L’Arena Open in versione Draft

Il prossimo fine settimana potremo di nuovo giocare per premi in denaro su Magic: Arena, con una nuova edizione dell’Arena Open. Le modalità, rispetto al passato, sono però leggermente cambiate. L’iscrizione al day 1 costerà 25k gold o 5k gemme e questo cambiamento sarà definitivo, almeno per un po’ di tempo. Cambiano anche i premi in gemme che si ricevono ad ogni win anche se le differenze non sono troppo sostanziali. Se ci qualifichiamo al day 2 avremo 5k gemme garantite, che ci ripagano il costo dell’iscrizione. Cambia anche l’ammontare massimo di denaro che potremo vincere. Infatti, ci sarà la possibilità di giocare un ottavo round (rispetto ai soliti 7) che permetterà di vincere 2500 dollari. I premi per chi raggiunge 7 o 6 win rimagono invece invariati (2000 e 1500 dollari rispettivamente).

Non cambiano invece i formati. Il day 1 sarà sempre disponibile nella doppia modalità BO1 o BO3, mentre il day 2 sarà sempre BO3. Al termine del day 1, sarà necessario draftare un nuovo mazzo per poter disputare il day 2. In caso mi fossi dimenticato qualcosa, vi lascio il link alla pagina ufficiale Wizards che parla dell’evento.

Com’è andato il KOM Bologna

Buoni i numeri della più recente tappa del KOM, che fa registrare più di 150 partecipanti al main event. Alla fine della fase di Svizzera, la top 8 è così composta:

  • Andrea Fortunati 4C Jund Sagavan
  • Gabriele Vasarri con U/R Murktide
  • Loris Maffeis con Jund Sagavan
  • Alessio Fedi con Jund Sagavan
  • Pietro D’Orazio con 5C Scapeshift
  • Marco Del Pivo con 4C Blink
  • Davide Ampollini con U/R Murktide
  • Antonio Pinto con Hammertime

Se volete vedere le liste complete della top, date un’occhiata qui. Infine, vi ricordo che la prossima tappa del KOM si svolgerà domenica 12 dicembre a Firenze. Qui trovate tutte le info al riguardo.

Le ultime fasi del Red Bull Untapped 2021

Lo scorso weeekend si è disputata la sesta tappa del Red Bull Untapped 2021, che ha visto sfidarsi tra di loro più di 800 players. Alla fine della due giorni, i migliori 4 giocatori delle rispettive 4 divisioni sono stati:

La grande varietà di archetipi nelle posizioni alte della classifica riflette sicuramente un trend che possiamo osservare anche nelle fasi di svizzera. Mono White rimane l’archetipo più popolare dell’evento (20% circa del field), ma non è più così dominante come in passato in termini di Win Rate, dove non va oltre al 50%. Il secondo archetipo più popolare, Izzet Epiphany, torna invece ad un discretto successo, con un WR del 55%. Terzo in popolarità, ma praticamente a parimerito con Epiphany, è Mono Green Aggro (10% circa del field), la cui WR cala però drasticamente rispetto al passato, portandosi attorno al 48.5%. A seguire, troviamo a parimerito, con 5% di metagame share ciascuno, altre due versioni di Izzet: Control e Draghi. Anche le loro win rate si somigliano, entrambe superiori di qualche punto al 50%. Le vere novità arrivano spostandoci di poco sotto, con Orzhov Control e Jund Treasures che, oltre ad essere discretamente rappresentati nel field (4% di metagame share ciascuno), hanno anche una buona win rate, superiore al 53%. La loro popolarità, assieme al ritorno prepotente di altri archetipi control (Mono Black e Grixis Epiphany) hanno contribuito alla disfatta dei mazzi aggro, che si sono trovati di fronte ad avversari con le idonee contromisure, in un meta ormai stabile dove buildare buone liste control è finalmente possibile. Izzet rimane probabilmente la combinazione migliore, vista la grande popolarità, ma altri archetipi Control sembrano essere percorribili nel formato.

Vi ricordo che il Red Bull Untapped torna anche il prossimo weekend, con due eventi: il primo è la tappa giapponese che viene riprogrammata da due settimane fa, il secondo è un altro stop riservato ai giocatori portoghesi. Ai link proposti trovate le relative pagine su MTGMelee.

Il torneo Medio di Magic – 7ma edizione

Il prossimo weekend torna un altro importante circuito torneistico italiano, il Torneo Medio di Magic, che si svolgerà nella classica cornice della Casa dei Giochi a Milano. Per l’occasione, ci saranno due diverse giornate di gioco con un programma di tornei molto fitto.

Sabato 04/12

  • Modern Event
  • Legacy Event
  • Commander Zone

Domenica 05/12

  • Modern Main Event
  • Commander Centurion
  • Legacy Main Event

Come potete vedere, i main event si concentrano la domenica, mentre i giocatori della zona potranno godere di due giornate torneistiche. Le info su costi, orari e premi sono disponibili alla pagina Facebook ufficiale della due giorni.

I risultati del Vintage Eternal Weekend

Ed infine diamo un’occhiata alla seconda tappa dell’Eternal Weekend 2021, che ha visto disputarsi 3 diversi tornei in formato Vintage. Per tutti gli appassionati, ci sono un sacco di decklist disponibili che potete trovare rispettivamente qui, qui e qui. Data la mia conoscenza praticamente nulla del formato, mi astengo da qualsiasi commento e lascio le discussioni ad altri siti.

Per questo lunedì è tutto, alla prossima settimana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *