Settimana 09

I risultati della Lega e lo SCG Tour

I risultati del weekend di Lega

Il weekend di Lega di Kaldheim si è concluso ieri, ma prima di andare a vedere i risultati diamo un’occhiata al metagame delle due diverse Leghe.

Kaldheim Pro League metagame

Kaldheim Rivals League metagame

Come potete vedere, i due meta si somigliano parecchio: Naya Adventures è l’archetipo più popolare, seguito da due archetipi aggressivi (Mono White e Mono Red rispettivamente). Se guardiamo la Rivals League, dopo Mono Rosso troviamo altri mazzi aggressivi (Mono Bianco e Gruul), mentre nella Pro League il terzo archetipo più popolare è Sultai. Da qui in poi è difficile individuare un trend (troppi pochi giocatori e troppi archetipi diversi), tuttavia penso che le prime posizioni della classifica siano indicative di come il metagame si sia evoluto rispetto ad una settimana fa. Sultai è caduto in disgrazia dopo il ritorno dei mazzi aggro, e la naturale contromisura a questo trend è stata la rinascita di Naya Adventures, che è un mazzo con un ottimo early game ed un midgame difficile da arginare per i mazzi più aggressivi (soprattutto per Mono Bianco). Se volete dare un’occhiata alle decklist, qui ci sono quelle della Pro League e qui trovate quelle della Rivals.

Alla fine dei giochi, i migliori risultati li hanno ottenuti:

  • Paulo Vitor Damo da Rosa, alla guida di Mono White
  • Brad Nelson e Seth Manfield, alla guida di Sultai Control
  • Gabriel Nassif, alla guida di Abzan Control

Mentre nella Rivals League troviamo invece:

  • Stanislav Cifka alla guida di Sultai Control
  • Eli Kassis alla guida di Naya Adventures
  • Zachary Kiihne alla guida di Mono White
  • Corey Burkhart alla guida di Jeskai Cycling

Come potete vedere, Naya non ha ottenuto i risultati che tutti si aspettavano. Questo è probabilmente dovuto a due fattori. In primo luogo, Sultai Control è un mazzo altamente personalizzabile, ed è stato possibile tunarlo ad hoc proprio per il meta della Lega, dove una buona presenza di Naya era stata largamente preannunciata. In secondo luogo, la presenza in percentuali elevate di archetipi “fuori meta”, in un evento in cui si giocano molti round, rende la vita più difficile agli archetipi tunati per un meta specifico. Mazzi come 4C Cycling e Rakdos Sacrifice potrebbero essere matchup non esattamente positivi per Naya, e la probabilità di giocarci contro era molto alta.

In generale, eventi del genere (dove essendo pochi i giocatori aumenta di molto la varianza) non dovrebbero fornire troppe informazioni sullo stato di un formato. Ma credo che questo weekend sia apparso, abbastanza chiaramente, come Naya Adventures non sia il mazzo che risolverà il formato e come Sultai possa ancora dire la sua nel meta, soprattutto se adeguatamente tunato.

Il ritorno dello SCG Tour Online

Dopo il weekend di Lega, torna a trovarci lo SCG Tour Online, con le modalità che ormai tutti conosciamo. Eventi Satellite il venerdì ed il sabato che qualificano al Kaldheim Championship Qualifier della domenica. Il formato non è stato ancora annunciato, ma sarà probabilmente Standard. Orari degli eventi, costi di iscrizione e premi li trovate sempre qui.

E anche per questo lunedì è tutto, alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *