Settimana 38

I risultati del Mythic Invitational e Zendikar Rising

I risultati del Mythic Invitational

Nonostante la pessima figura raccolta dalla Wizards, che fallisce miseramente il live coverage dell’ultimo giorno del Mythic Invitational per problemi tecnici e lo trasmette in differita oggi, il torneo si conclude con la vittoria di Seth Manfield alla guida di Sultai Ramp. L’americano scala la Lower Bracket fino ad arrivare alle Grand Finals, dove sconfigge per 2-0 Gabriel Nassif e si aggiudica il titolo di campione.

La top 8, che potete trovare qui, indica sicuramente la buona salute del formato Historic, data l’ampia diversità di archetipi presenti. Oltre a Jund Sacrifice, l’archetipo più presente in top anche se non il più giocato al torneo, troviamo anche Jund Citadel, Rakdos Sacrifice, Sultai Midrange, MonoBlack GPG e Goblins. Se volete vedere quale sia al momento l’archetipo migliore in Historic (o almeno il migliore al Mythic Invitational) potete dare un’occhiata a questo articolo. Come potete leggere, l’archetipo con la win rate migliore è Jund Citadel, seguito a brevissima distanza da Rakdos Arcanist. Gli altri archetipi più blasonati, come il classico Jund Sac, Sultai Midrange e Goblins si attestation su win rate simili tra loro, a dimostrazione che le buone performance di Rakdos e Jund Citadel sono da ricercarsi in un’ottima lettura del metagame, che lascia quindi ulteriori margini di manovra a chi volesse continuare a testare il formato.

Anche i nomi dei giocatori in top ci fanno capire come il torneo sia stato giocato a livelli altissimi: tra i migliori giocatori troviamo infatti, oltre ai due finalisti, anche Luis Salvatto, Luis Scott-Vargas, Ken Yukuhiro e Matt Nass.

Il Prerelease di Zendikar Rising

Finalmente lo spoiler di Zendikar Rising è completo, e potete leggerlo con calma qui. Questo significa che il prossimo weekend si tornano a giocare i Prerelease in tutti i negozi italiani, perciò rivolgetevi al vostro negoziante di fiducia per sapere quando e come si giocherà. Se tuttavia non volete (o non potete) giocare in cartaceo, vi ricordo che da giovedì 17 Zendikar Rising sarà disponibile su Magic: Arena e su Magic Online, per darvi la possibilità di giocare in anteprima.

A questo proposito volevo anche segnalare che, per questa espansione, non uscirà la nostra classica Limited Set Review, per ragioni di tempo. Aspettatevi però un articolo dove vi segnalerò alcune delle carte più interessanti del nuovo set e le strategie da adottare draftando le principali combinazioni di colori.

Perciò continuate a seguirci, alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *