Settimana 49

Tanti risultati e un weekend di Modern

La World Magic Cup

Facciamo i complimenti al Team giapponese composto da Watanabe, Yasooka e Harane che, dopo aver battuto la nostra nazionale in semifinale, conquista il titolo battendo la Polonia. I nostri connazionali Mengucci, Moscato e Rizzi, dopo aver portato l’Italia in top4 per il terzo anno consecutivo, devono lasciare il passo ai giapponesi, complice anche un po’ di sforutna. I mazzi giocati alla WMC sono tra i più noti dello Standard, ma se volete dare un’occhiata alle top8 decklist le trovate qui. Il link al coverage completo dell’evento è invece disponibile a questo indirizzo.

Nebraska’s War 5.0

Al Nebraska tutti i tornei hanno avuto un grande successo, in particolare il main event Modern (232 persone) e quello Legacy (292 persone). Ad oggi sono disponibili solo le top8 decklist del main event Legacy, ma continuate a seguire la nostra pagina Facebook per tutti gli aggiornamenti.

Lo SCG Invitational Roanoke

A Roanoke è Eli Kassis a conquistare il titolo, battendo in finale Sam Black in un “classico” mirror di Temur Energy. Le decklist della top8 sono disponibili per entrambi i formati dell’Invitational: Standard e Modern. Per quanto riguarda il primo formato, poche novità in questa top, dominata dai soliti Temur e Mono Red. Per quanto riguarda il Modern, interessante la decklist di Gerard Fabiano, che rispolvera un vecchio classico come Blue Moon, andando ad aggiungere il verde per alcune creature incisive.

Lo SCG Tour ci dà appuntamento al 2018, con un Open che si terrà il primo fine settimana di Gennaio, a Columbus, in formato Modern.

Gli eventi del prossimo weekend: il GP Oklahoma e il GP Madrid

Il prossimo fine settimana doppio appuntamento con il formato Modern:

  1. Il GP Oklahoma, che sarà possibile seguire live su Twitch a partire da sabato;
  2. Il GP Madrid che sarà in formato Team Modern Constructed, perciò anche più interessante del GP Oklahoma (ma purtroppo non disponibile su Twitch). Vi ricordo che l’unica regola per la costruzione dei tre mazzi è che non si può usare la stessa carta in più di un mazzo, ma in Modern non è un grosso problema direi.

Anche per oggi è tutto, a giovedì con un gradito ritorno!

 

The pictures are courtesy of Wizards of the Coast.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *