Settimana 42

I risultati dei Nazionali e un grande weekend Eternal

I risultati dei Nazionali Italiani

Il vincitore del main Event è Adriano Moscato con Temur Black che batte in finale Mattia Rizzi con Temur Energy classico; entrambi rappresenteranno l’Italia alla World Magic Cup, assieme ad Andrea Mengucci. Complimenti!

Al momento non sono ancora disponibili le decklist della top8, sia del main event che dei vari side event, ma potete trovare qualche informazione in più alla pagina Facebook ufficiale dell’evento.

Edit: ecco a voi le liste della top8 del Main Event Standard dei nazionali italiani –> top8.

Come potete vedere le prime quattro posizioni sono occupate da altrettante liste di Temur (sia con che senza il nero), abbastanza in linea con le liste dei nazionali Americani (vedi sotto). Le principali differenze tra la top nostrana e quella d’oltreoceano sono: la presenza di una copia di Ramunap Red, assente nella top degli Stati Uniti e la completa assenza di mazzi controllo, che invece ci sono nella top Statunitense.

Le decklist della top16 dei nazionali americani sono disponibili sul sito ufficiale Wizards (top8, top16). E’ facile notare come Temur Energy sia il mazzo dominante, soprattutto nella versione senza il nero. Tra gli altri mazzi spiccano tre copie di U/B Control, due copie di Sultai Energy, una copia di Mardu veicoli e una copia di Abzan Tokens. Interessante da notare la completa assenza di Ramunap Red. Parleremo più a fondo dell’impatto di questi risultati sullo Standard nei prossimi giorni.

Eternal Weekend

Grande appuntamento il prossimo fine settimana per gli amanti dei formati Eternal. Si svolgerà infatti a Pittsburgh una quattro giorni di eventi Legacy e Vintage per tutti i gusti. Potete trovare qui il programma completo dell’evento.

Lo SCG Tour

Per gli amanti del Modern, lo SCG Tour propone, anche per la prossima settimana, un Open Modern che si svolgerà a Cincinnati. Sintonizzatevi sul solito canale Twitch per seguirlo in diretta a partire da sabato prossimo.

A Charlotte si è invece appena concluso l’Open Modern del weekend scorso. Tra le migliori 32 liste dell’evento troviamo due copie di U/R Gifts Storm, che hanno entrambe adottato Opt in aggiunta ai classici cantrip Sleight of Hand e Serum Visions, andando a ridurre il numero di terre giocate nel mazzo, fino ad arrivare a 17. Interessante la lista di Merfolk che aggiunge il verde per giocare due nuovi tritoni di Ixalan, ma non Collected Company (???). Dato anche il buon successo di Affinity, mi pare che il formato si stia orientando sempre di più verso strategie unfair, che i mazzi midrange e/o controllo non riescono ad arginare in quanto non hanno la possibilità di giocare tutte le risposte necessarie.

The picture is Courtesy of Alessandra Farina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *